Alba

ALBA

testi di Luca Di Francescantonio

music composed and performed by iBerlino

Kain Malcovich: voice, backing vocals, piano, synth, keyboards, electric guitar, acoustic guitar

Fabio Fuzz Fanuzzi: bass guitar, drum machine

Produced by Fabio Fanuzzi and Kain Malcovich at Fuzz Studio, Bologna

video di Enzo Francesco Testa con Francesca Rapino

logodesign: Luca Di Francescantonio

 

ALBA

Vieni dall’alba

Chiudi la notte al mondo

e sulle labbra qualcosa come di un sogno

Vieni dall’alba

Una luce colma lo sguardo

Affonda all’orizzonte un acrobata su un brivido

Viene dall’alba la nostalgia

Mi accorgo del tempo

e sono solo nel mondo

Viene l’alba

Assaporo il desiderio

per poi perdermi

per poi perderti

Vieni dall’alba

Avvolgi il giorno

Vieni dall’alba

Non lasci respiro

Vieni dall’alba

Avvolgi il giorno (Vieni, vieni, vieni…)

Senza considerazioni

solo constatazioni

di come vinci gli anni

e lasci la follia

tra le labbra crescere (Follia, follia, follia…)

Chiuso fuori dalla luna (Chiuso fuori dalla luna)

Chiuso fuori dalla luna (Chiuso fuori dalla luna)

Vieni dall’alba

e respiro ancora

Sulle labbra

qualcosa come un sogno

Come un sogno

Come un sogno