Io sono Cucchi. L'inizio.

Io sono Cucchi. L’inizio.

Viviamo in tempi strani, guardiamo il nostro paese andarsene prima di noi, senza poter dire o fare molto, perché lo lasciamo andare. Si definiscono poteri forti quelli che fanno le nostre veci, per un bene virtuale, di apparenza, che paradossalmente in un equilibrio vizioso servono solo a coprirsi e a difendere le proprie falle di sistema, dimenticandosi di noi.

A volte dicono di essere dalla nostra parte, ma poi, dopo aver commesso e nascosto il danno, fuggono, lasciandoci soli. Se ne vanno, con l’unico coraggio tra le righe di invitarci ad andarcene in silenzio.

Dal momento di rabbia ho avuto l’intenzione di dover provare a fare qualcosa.

L’occasione è venuta proponendo di creare un tappeto di instagram come già fatto in alcune occasioni di eventi culturali con gli amici di Igers Abruzzo. Tante foto di tanti sconosciuti avrebbero composto la grande foto di un primo piano di Stefano Cucchi.

Per fare questo abbiamo cercato la sorella di Stefano, Ilaria, che con sua madre ha accolto con favore l’iniziativa.

E ora eccoci qui.

Vi invito a leggere il link qui di seguito riguardo l’operazione #iosonoCucchi, in modo da partecipare o comprendere i motivi dell’evento stesso.

https://www.lucadifrancescantonio.it/io-sono-cucchi-957.htmlкупитькупитьаваков кернесновости о ани лоракказанbest binary forex brokerоптимизация сайта статьяпродвижение сайта отзывыпродвижение сайтакак узнать рейтинг сайтараскрутка сайтов недорогоventura seomiami dade realtor associationkracfast скачатьвзлом голосов вконтактевзломаanonymizer-odnoklassnikiюридический сайтsmm этопродвижение сайта в поисковикахвозрождение

(Con)Fusioni 2013. L'esito.

(Con)Fusioni 2013. L’esito.

(Con)Fusioni 2013, l’inusuale mostra sull’incompiuto, quest’anno ha decisamente superato se stessa e le aspettative, a confronto con l’edizione precedente.
Pubblico numeroso, sempre più coinvolto in piccoli esperimenti di creatività contemporanea,
tra il tappeto di Instagram, il bus espositivo, i performer dal vivo e le esposizioni all’interno del foyer e del Diocleziano a Lanciano, oltre all’Aspettando (Con)Fusioni presso il Circolo Pickwick e al (Con)Fusioni Off presso il Circolo Atlantide e alla webradio Liberadio.it in diretta dal Corso tramite la vetrina di D’Autilio.
C’è stata per la prima volta una città che ha respirato qualcosa di differente.

Non solo ho curato la campagna pubblicitaria, ovviamente, più funzionale del previsto,
con mia sorpresa, ma ho avuto anche il compito di coordinare 150 personalità abruzzesi coinvolte con le loro opere e interpretazioni dal vivo.
Un impegno enorme, ma con un risultato strabiliante.

A tutti gli artisti, i partner,
gli sponsor
e al pubblico il mio più
grande grazie di cuore.

Cataloghi e gallery
sono disponibili sul sito
enviconcept.comsouth miami beach rentalsзаказать косметику онлайнitalian translateкукмара посудаhome rental miamiтехнология укладки паркетаmiami buy an apartmentлетние шины r16продвижение компанийeasybinaryprofits.comрынке b2bbanc de binary identity thefthouse for sale in miami shoresvzlom-minecraft.ruwireless keyviewвзлом страницы в Одноклассникахмоды wowвозрождениедуховный центр возрождениеmoneybookers invest brokersсайт научных статей

(Con)Fusioni 2013

(Con)Fusioni 2013 – L’inusuale mostra sull’incompiuto.

Una collettiva di opere non finite è un appeal che dal punto di vista pubblicitario può funzionare, e non solo. Su questo concetto di provocazione si basa il feedback di risorsa per attirare il pubblico che viene introdotto così nel sentire e partecipare e rendersi osservatori e testimoni dell’opera in ideazione o in divenire degli artisti proposti. (CON)FUSIONI diventa una sfida per ogni artista disposto a esporsi in maniera non compiuta, esponendo così opere in corso d’opera e, in alcuni casi, anche a spiegare la stessa opera al pubblico, cercando di accorciare così la distanza tra chi crea l’opera e chi ne vuole usufruire. Invitare le persone a immedesimarsi o a capire il procedimento creativo in corso d’opera o in prototipo è quantomeno affascinante, soprattutto se si parla di “arte contemporanea”. (CON)FUSIONI vuole essere anche un evento-test per quei creativi che hanno voglia di dare un assaggio iniziale delle proprie opere al pubblico.

Per ogni info: www.enviconcept.combusinessнабор кистейwebsiteпаркhouse forseo продвижение сайта ценалетние шины amtelпрофессиональная косметика для лица отзывывеб сайты бесплатноseo company orlandoкак сделать объявление на авитокак раскрутить сайт статьямиescort review malaysiaklasnolom.comodnobot.comlanspyстроительная рекламацерковь духовного возрождения2day.kh.uaseo продвижение сайта